Panini vampiro al vapore

Morbidi, gustosi e con pochissimi ingredienti: ecco la ricetta per un party da paura!

panini vampiro al vapore vegani, ricette vegan di halloween
panini vampiro al vapore vegani

Ricetta

Dosi:10/12 panini
Tempo: 20 minuti + 3 ore lievitazione+15/20 minuti di cottura
Livello: medio-facile

Ingredienti:

  • 3g lievito di birra secco
  • 200g bevanda vegetale a scelta
  • 5g (un cucchiaino) zucchero o sciroppo d’acero
  • 5g (un cucchiaino) carbone vegetale
  • 300g farina 1
  • 5g di sale

Per il ripieno:

  • 4 peperoni rossi
  • una cipolla bianca
  • un cucchiaino di paprika dolce
  • un punta di pepe
  • mezzo cucchiaino di sale

Per la decorazione:

  • mandorle pelate

Procedimento:

Unire il latte vegetale tiepido al lievito di birra e lasciar riposare 5 minuti o fino a quando non cominciano a formarsi delle bollicine. 

Mischiare la farina, il carbone vegetale e il sale e aggiungere il latte vegetale con il lievito. Impastare per alcuni minuti a mano o con una planetaria fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Potrebbe essere necessario aggiungere un po’ di latte vegetale in più, ma non esagerare: l’impasto deve essere morbido ma non appiccicoso. 

Formare un palla e riporla in una ciotola coperta con coperchio o un canovaccio pulito. Se fa freddo preriscaldare il forno a 40°C, spegnerlo quando raggiunge temperatura e mettere dentro la ciotola con l’impasto. Lasciar lievitare per almeno tre ore. 

Nel frattempo preparare il ripieno: tagliare a fettine sottili la cipolla e i peperoni. Mettere in padella con un filo d’olio se la padella non è antiaderente. Aggiungere il sale, il pepe e la paprika e cuocere a fiamma bassa per circa mezz’ora. Spegnere il fuoco e lasciar raffreddare.

Stendere l’impasto a uno spessore di mezzo centimetro e ricavare dei dischetti con un coppapasta o un bicchiere.

Preparare la vaporiera e disporre i dischetti al suo interno, ripiegando delicamente una metà sull’altra. Vanno solo appoggiati, non schiacciati. In questo modo manterranno la forma senza che le due estremità si appiccichino. Ricordatevi di lasciare un po’ di spazio fra un paninetto e l’altro dal momento che cresceranno in cottura. Consiglio: potete”foderare” la vaporiera con delle foglie di cavolo invece della carta da forno per evitare che i panini si attacchino d essere più green.

Cuocere per circa 20 minuti. Una volta pronti farcire con i peperoni e la cipolla e inserire le mandorle facendo due piccole incisioni con un coltello per aiutarvi. Servire i paninetti tiepidi o a temperatura ambiente. Potete praparare tutto il giorno prima e conservarlo in frigo in un contenitore ermetico, ma vi consiglio di assemblare paninetti e ripieno il giorno in cui decidete di consumarli.

 Buon appetito!

Fammi sapere se lo provi e taggami sui social così posso ricondividere le tue foto: trovi le mie pagine instagram e facebook come @veganaesthete.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...