Tortine al pistacchio con marmellata di albicocche

Morbide, deliziose e facili da preparare… Cosa aspettate? Senza burro e senza uova.

tortine al pistacchio senza burro e uova
  • Dosi: 8 tortine
  • Tempo: 30 minuti+30minuti di cottura
  • Livello: facile

Ingredienti

Pan di spagna

  • 120g yogurt di cocco
  • 50g pasta di pistacchio (o pistacchi sgusciati e frullati con lo yogurt di cocco fino ad ottenere una crema)
  • 200g zucchero
  • 400g farina
  • 300ml di latte vegetale
  • 8g lievito istantaneo per dolci
  • qualche goccia di aroma di vaniglia o scorza di mezzo limone
  • un pizzico di sale

Bagna

  • 150 ml latte vegetale
  • 50ml liquore all’arancia o succo d’arancia

Ripieno

  • marmellata di albicocche q.b.

Ganache

  • 200g panna vegetale per dolci
  • 200g cioccolato fondente

Procedimento:

Pan di spagna

Mischiare lo yogurt di cocco, la pasta di pistacchio, il latte di soia, aroma di vaniglia o la scorza di limone e il sale. A parte unire la farina e il lievito. Mischiare i due composti fino ad ottenere un impasto omogeneo, senza mescolare troppo. Se dovesse essere troppo duro da mescolare aggiungere altro latte vegetale per ottenere una consistenza più fluida.

Versare in uno stampo quadrato e cuocere a 170°C in forno ventilato per 30 minuti. Fate la prova stecchino: se esce asciutto, il dolce è pronto!

Bagna

Mischiare il latte vegetale al liquore o al succo di frutta.

Una volta che il dolce si è raffreddato, tagliarlo a metà in altezza e spennellare abbondantemente i due strati. Farcire con la marmellata di albicocca e riassemblare il dolce. Tagliare in 4 parti in un senso e poi a metà nell’altro per ottenere 8 tortine.

Ganache

Sminuzzare il cioccolato in una ciotola di vetro abbastanza capiente. Portare la panna a bollore in un pentolino e versarla sul cioccolato. Mescolare bene fino a far sciogliere tutto il cioccolato.

Versare la ganache sulle tortine, aiutandosi con una spatola.

Decorare a piacimento con granella di pistacchio o altra frutta secca. Riporre in frigo per almeno mezz’ora prima di servire. Si conservano in frigo in un contenitore ermetico fino cinque giorni.

Fatemi sapere se le provate e taggatemi sui social così posso ricondividere le vostro foto: trovate le mie pagine instagram e facebook come @veganaesthete.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...